L’Intelligenza Artificiale ora prevede il rischio di prognosi negativa nei pazienti colpiti dalla sindrome del cuore infranto 

Il modello, basato sul machine learning, è stato messo a punto alle Molinette di Torino

L’Intelligenza Artificiale ora prevede il rischio di prognosi negativa nei pazienti colpiti dalla sindrome del cuore infranto  Leggi tutto »